Aeroporti di Puglia S.p.A. è il soggetto capofila del Patto Sociale di Genere della cittadella aeroportuale di Bari con l’obiettivo di conciliare vita e lavoro delle persone e Pari Opportunità. Il Patto Sociale di Genere sperimenta formule di organizzazione dell’orario di lavoro per promuovere un’equa distribuzione dell’attività genitoriale tra i sessi. Inoltre in collaborazione con le AUSL di Bari, sono state attivate prestazioni socio-sanitarie rivolte a 224 lavoratori dipendenti. Dal punto di vista strutturale dal 2015 in poi c’è stato il potenziamento degli 488 aeroporti raggiungibili dalla Puglia in giornata (fonte ICSSAI Fact Book 2018); + 27 rotte internazionali raggiungibili; +75% frequenze internazionali di linea.