Allargamento ZES

L’avviso pubblico stanziato per l’assegnazione delle aree residue è la misura regionale attivata per rigenerare territori con particolari vocazioni imprenditoriali, per i quali sono stati disegnati dei piani di sviluppo strategico. Obiettivi della misura sono: attirare investimenti di grandi gruppi nazionali o multinazionali e contribuire al rilancio dei traffici portuali; rafforzare settori variamente presenti nei poli della ZES (agroalimentare, automotive, logistica e distribuzione, farmaceutica, chimica, aeronautica); promuovere investimenti delle piccole e medie imprese locali nei settori di riferimento dell’economia regionale; assorbire la mano d’opera in uscita da settori in crisi o soggetti a importanti ristrutturazioni; favorire con l’innovazione l’incontro tra i settori di produzione e logistica e i settori di ricerca e università; promuovere l’integrazione delle catene del valore a livello regionale e interregionale con Basilicata e Molise.