CANTIERI INNOVATIVI DI ANTIMAFIA SOCIALE

Il ruolo della società civile è fondamentale nel percorso di contrasto a tutte le mafie. Con l’avviso pubblico Cantieri Innovativi di Antimafia Sociale, la Regione Puglia sostiene la realizzazione di iniziative di sensibilizzazione e di educazione all’antimafia sociale, attraverso cui promuovere e accompagnare la cittadinanza attiva in azioni di rigenerazione sociale e urbana.     L’avviso pubblico è rivolto ad enti e organizzazioni del privato sociale, associati in ATS (Associazione Temporanea di Scopo) con enti pubblici destinatari di beni confiscati alle mafie, impegnati insieme nella sperimentazione di metodologie innovative in grado di lavorare nei contesti di marginalità e di degrado urbano. Con questa iniziativa, la Regione Puglia ha previsto lo stanziamento di undici milioni di euro, considerando come fondamentale il ruolo della comunità – attraverso le diverse realtà associative e accanto alle istituzioni – nella promozione della legalità e nell’impegno civile.   Tra i progetti realizzati, l’Accademia Youth experience che finanzia 9 cantieri innovativi in tutta la città di Bari. Questa accademia nasce dalle energie e da un’esperienza avviata al quartiere San Pio di Bari con l’accademia del Cinema ragazzi. Attraverso questo bando regionale è stata finanziata un’attività triennale che tramite i nove cantieri, prevede l’organizzazione di laboratori teatrali per le donne, l’installazione di una serigrafia sociale per produrre oggetti serigrafati in maniera economica, artigianale e di qualità (ad es. le magliette di calcio da personalizzare sul campetto), la costituzione di band musicali di quartiere e radio di quartiere, spazi per la fotografia e per l’agricoltura sociale.  I progetti avviati sono stati 27 con una durata temporale di 36 mesi. Ogni progetto è stato finanziato per un importo massimo di € 450.000,00.