Hospitality

Le Linee Guida Hospitality sono state elaborate per migliorare l’accoglienza nelle strutture sanitarie pugliesi e innovare ii servizi di accoglienza per pazienti e utenti. Pilastri delle Linee Guida elaborate sono: un sistema identitario visivo, declinato e integrato con segnaletica, allestimenti e arredi; un modello di governance e formazione aziendale unitario per tutte le strutture sanitarie. Partendo dal punto di vista del cittadino, definiscono un sistema visivo identitario e riconoscibile in tutti gli ospedali, i Presidi Territoriali di Assistenza e la rete dei centri territoriali (poliambulatori, consultori, centri vaccini ecc) ma anche un sistema di soluzioni unitarie ad alta sostenibilità ambientale ed economica per la Puglia. Ad oggi il progetto Hospitality è in via di attuazione in tutte le province pugliesi dai  Pronto soccorso, le hall e le sale d’attesa fino agli spazi esterni nei seguenti centri: Policlinico di Bari; Ospedale Pediatrico di Bari; SS. Annunziata di Taranto; Policlinico Riuniti di Foggia; Ospedale Perrino di Brindisi; IRCCS de Bellis di Castellana; Ospedale di Barletta; in tutti i Pronto soccorso con lavori di adeguamento già avviati o in via di cantierizzazione; negli spazi di collegamento al DEA del Vito Fazzi di Lecce; nuovo Consultorio e Poliambulatorio (Cittadella della Salute) di Lecce; Centro risvegli di Ceglie Messapica.  Nei 18 Centri di Orientamento oncologico pugliese, il progetto è stato già adottato a San Severo, ad Acquaviva presso il Miulli, a Bari presso l’IRCCS Oncologico, a Taranto presso l’Ospedale Moscati, a Lecce presso il  Vito Fazzi, a Tricase e San Giovanni Rotondo ed è in corso nei rimanenti CORo. In accordo alle Linee Guida Hospitality, sono stati realizzati i reparti di terapia intensiva per l’assistenza ai pazienti Covid-19 presso l’Ospedale Perrino di Brindisi e l’Ospedale Moscati di Taranto. Sono stati inoltre progettati il wayfinding, gli arredi interni ed esterni per il nuovo DEU (Dipartimento di Emergenze Urgenze) di Foggia, con la pedonalizzazione di una strada e la creazione di ampi spazi attrezzati che contribuiranno a favorire l’attuazione del piano di Hospitality. Hospitality è infine integrato nelle progettazioni di tutti i 5 nuovi ospedali previsti in Puglia: Monopoli-Fasano, Taranto, Andria, Sud Salento e Nord Barese.